Segui Yard
HOME     /     Servizi     /     Property Management     /     PIANO DI GESTIONE DELLA SICUREZZA ANTINCENDIO
PIANO DI GESTIONE DELLA SICUREZZA ANTINCENDIO

COSA PREVEDE LA NUOVA NORMATIVA ANTINCENDIO SUL PATRIMONIO IMMOBILIARE?

 

Lo scorso 6 febbraio è entrato in vigore il DM del Ministro dell‘Interno (DM 25 gennaio 2019) che va ad integrare la normativa antincendio per gli Edifici Civili (tra cui i CONDOMINI).

 

Nel nuovo art. 9-bis. vengono fornite alcune definizioni (EVAC, GSA, Misure antincendio preventive, L.P., h) e, in particolare, l’attribuzione dei Livelli di prestazione (L.P.):

livello di prestazione 0 per gli edifici con altezza antincendio: 12 m < h < 24 m;
livello di prestazione 1 per gli edifici con altezza antincendio: 24 < h < 54 m;
livello di prestazione 2 per gli edifici con altezza antincendio: 54 < h < 80 m;
livello di prestazione 3 per gli edifici di altezza superiore a 80 m, o con un numero di occupanti maggiore a 1.000

 

QUANDO SI RICHIEDE

 

Entro il 2021: Gli adempimenti previsti dal decreto, dovranno essere ultimati entro 2 anni (per gli edifici con altezze antincendio tra i 12 e i 24 metri) dall’entrata in vigore dello stesso, avvenuta il 6 maggio 2019.

 

LIVELLO DI PRESTAZIONE “O”

 

In riferimento agli edifici con altezza tra i 12 e 24 m, è necessario semplicemente individuare e promuovere i comportamenti e le azioni corrette da tenere non solo in caso di emergenza, ma anche quotidianamente, per non alterare le condizioni di sicurezza. Tutti gli occupanti devono conoscere tali azioni e, all’occorrenza, essere in grado di applicarle.

 

DI CHI E’ LA RESPONSABILITA’

 

Proprietà e Amministratore di Condominio

 

COME FUNZIONA

 

A.Identificare le misure standard da attuare in caso di incendio

B.Istruire gli occupanti sulla corretta attuazione delle stesse

C.Esporre un avviso informativo all’interno dell’edificio riportante divieti e precauzioni da osservare, numeri telefonici per chiamate di soccorso e servizi di emergenza, istruzioni per una corretta evacuazione

 

D.Verificare l’efficienza di dispositivi, attrezzature, apparecchi, impianti e di tutte le misure antincendio adottate, effettuando verifiche di controllo ed interventi di
manutenzione per la messa in sicurezza

 

SCARICA IL FLYER DI PRESENTAZIONE SUL PIANO DI GESTIONE DELLA SICUREZZA ANTINCENDIO

 

PER INFORMAZIONI SCRIVI A:

newservice@yard.it

REGULATED BY RICS

Visita YARD CAM
Visita YARD RE